Stufo di masturbarti?

L’ho sempre pensato: quella dei banner porno è un’arte.

sex-banner-trombamica

Traduzioni fatte alla meno peggio coi traduttori automatici, inviti di uno squallore assoluto, finte gnocche chiamate “Tiffany” residenti nella vicina “Roccasecca”, single e con due tette da urlo, e ci sono anche quelli che ti rassicurano sulle questioni pratiche, come quest’ultimo che mi è capitato: puoi farti una tromba-amica, e senza nemmeno la carta di credito! Corro!

L’ultima pedata fatidica

E’ un mio vecchio teorema, applicabile a quando stai facendo una scala e sei arrivato all’ultimo scalino: quando pensi che c’è uno scalino in meno di quanti in realtà ne ha la scala, corri altrettanto rischio di quando pensi che c’è uno scalino in più di quanti in realtà ne aveva la scala.

sabina-guzzanti-valeria-marini