Ciao ragazze!

Mi trasformo per qualche secondo in fashion blogger bimbominkia. Considerato che sono reduce dalla visione di alcuni orrori estivi in metropolitana, ho preso spunto per alcune considerazioni estetiche:

  • Non devi avere per forza dei piedi bellissimi, ma se hai delle estremita’ che proprio non riescono a spingersi oltre il “repellente” (unghie incarnite, dita deformate dai tacchi, 3 cm di pelle morta, funghi vari) forse e’ il caso di evitare sandali e ciabatte.
  • Se hai uno di quei nei pelosi, per carita’ mica puoi farci niente, ma puoi almeno evitare di farci crescere sopra dei peli lunghi abbastanza da farci una coda da cavallo?
  • Le donne coi capelli corti, a meno che siano anziane, stanno male. Idem per gli uomini coi capelli lunghi. No.
  • Donna: se hai la pelle che non e’ proprio il massimo, non faresti prima a cambiare alimentazione, invece che a stenderci sopra quella polvere arancione (si chiama phard?), che a me ha sempre fatto piuttosto impressione? E gia’ che ci siamo: ma chi ha spiegato alle donne che se si truccano sono piu’ belle?
  • Uomini: perche’ (domanda epica che mi pongo da lungo tempo) non vi tagliate i peli del naso? Hanno inventato un attrezzino utilissimo sapete, le forbicette!
  • Scaccolarsi in pubblico non e’ esattamente contemplato dalle regole del bon-ton, ma puoi almeno evitare di analizzare i tesori che trovi dentro le narici con l’interesse di un egittologo di fronte a un geroglifico?
  • E comunque, dell’immagine del tizio che vidi una volta in treno, che oltre a tirarsele fuori dal naso le caccole se le infilava in bocca, credo non riusciro’ mai a liberarmene.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*
= 3 + 9